“La tecnologia legata all’intelligenza artificiale e machine-learning è fondamentale nella sua applicazione nelle scienze della vita”.

Lo ha dichiarato Marco Simoni durante l’evento organizzato dalla agenzia Ice presso il Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai dal titolo “Artificial intelligence applied to medicine: Italian excellence in telemedicine and telesurgery” che ha aggiunto come  quanto sia utile per aumentare il progresso tecnologico e scientifico in presenza di big data, soprattutto nei riguardi di informazioni sulla genomica. Ma anche per consentire la sostenibilità del nostro sistema sanitario, che dato l’invecchiamento della popolazione sarà sempre più oggetto impegno.

Marco Simoni è a capo dello Humnan Technopole, l’istituto di ricerca italiano per le scienze della vita, fondato dal governo nato per dare continuità a Expo Milano 2015 e con lo scopo di migliorare la collaborazione internazionale e aumentare le connessioni utili per la ricerca scientifica in Italia e in Europa.

L’argomento legato ai dati è strettamente connesso alla pandemia. I dati sono risultati strategici per capire cosa stava succedendo e per permettere di fare previsioni su come affrontare il pericolo. Lo ha evidenziato durante lo stesso confronto  Giuseppe Italiano, professore di Computer Science dell’Università Luiss. I dati – ha spiegato – sono cruciali, ” e  tutta la strategia per combattere l’agente patogeno e il suo diffondersi è stato data-driven. Senza dati non avremmo saputo come comportarci. . I dati permettono aiutare anche le persone che lavorando nella sanità devono prendere delle decisioni. Permettono anche di migliorare la medicina di prossimità.

L’iniziativa dell’Ice ha visto i migliori esperti del settore, tra i quali anche il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, che si sono potuti confrontare sulle nuove frontiere della medicina: telechirurgia, robotica, intelligenza artificiale e sempre maggiore impiego e condivisione dei big data.

 

Fonte  italyexpo2020

 

 

Business Intelligence Group

Business Intelligence Group Srlgrazie alla propria infrastruttura High Performance Computing, è l’unica società Start Up Innovativa in Italia in grado realizzare Modelli Previsionali, Sistemi di Business Intelligence, Geomarketing e Ricerche di Mercato che richiedono una grande “potenza di calcolo” per l’elaborazione dei BIG DATA e lo sviluppo di sistemi di Intelligenza Artificiale (A.I.).