Sono molti i grandi marchi che stanno utilizzando i droni per i loro progetti di comunicazione e marketing. Ma anche per campagne di geo-marketing, su cui Business Intelligence Group sta lavorando per fornire servizi alle imprese nel telerilevamento e nella cattura ed analisi dei dati per ispezioni georeferenziate sempre più accurate. 

Oggi la tecnologia con droni è alla portata di qualsiasi piccola o media impresa

I droni oggi sono molto meno costosi e più facili da utilizzare rispetto, ad esempio, a piani di ripresa con elicotteri o gru. E come dimostrano le campagne realizzate e qui descritte, sperimentare con i droni potrebbe rivelarsi utile per una strategia di marketing, manche di geomarketing, o anche solo semplicemente realizzare riprese aeree di grande impatto. 

Droni, il mercato torna a volare: +29%. Italia apripista in Europa

I risultati di una ricerca dell’Osservatorio Droni della School of Management del Politecnico di Milano riportano come nel 2021 il mercato professionale dei droni in Italia abbia  raggiunto il valore di 94 milioni di euro, +29% rispetto al 2020.

Droni per migliorare la visibilità del proprio brand

È quello che ha fatto il mountain biker professionista Danny Macaskill realizzando questo video nell’isola scozzese di Skye. “Blackbird”, una melodia inquietante dell’artista celtico fusion Martyn Bennett suona in sottofondo. Macaskill monta la sua bicicletta e si prepara a vincere la gravità e sfidare la morte lungo la famigerata Cuillin Ridgeline.

Così inizia “The Ridge”, un ipnotizzante cortometraggio di Red Bull e Cut Media. Con oltre 43 milioni di visualizzazioni su YouTube: è uno dei video più impressionanti del marchio fino ad oggi e non sarebbe stato possibile senza l’uso dei droni.

 

 

Droni per ispezionare siti produttivi

General Electric è una azienda multinazionale statunitense attiva nel campo della tecnologia e dei servizi. Crea sempre contenuti all’avanguardia. E il marchio non delude. General Electric non solo utilizza i droni per ispezionare la sua rete elettrica, ma presenta anche le macchine volanti nei suoi spot e nelle campagne di marketing. In particolare, la scorsa estate GE ha lanciato il suo primo evento #DroneWeek su Periscope. Attraverso l’app di livestreaming, GE ha portato gli spettatori in un tour panoramico con droni di alcune delle sue strutture, da un sito di test di motori a reazione negli Appalachi a uno stabilimento di produzione di locomotive in Texas. Quest’anno, il marchio sta riportando #DroneWeek per fornire uno sguardo dietro le quinte di come sta aiutando Rio de Janeiro a prepararsi per le Olimpiadi. Utilizzando la tecnologia dei droni, sta trovando il modo di aprire nuove strade per illustrare i propri progetti e coinvolgere il pubblico attorno a eventi di attualità.

 

 

Non avete il drone e il know how? Ve li forniamo noi

Le aziende non devono necessariamente possiede i droni e il know how per utilizzarli in casa:  possono disinteressarsi  dal funzionamento dei droni utilizzando i servizi di Business Intelligence Group e nostri influencer per acquisire filmati tramite il loro supporto.

Ad esempio, i brand di viaggio stanno collaborando con fotografi professionisti su Instagram per promuovere le loro destinazioni. E su YouTube, Panasonic ha collaborato con il regista Devin Graham per il suo folle video Rope Swing Zipline.

 

 

Business Intelligence Group non solo ha gli strumenti e le tecniche di cui i brand hanno bisogno per raccontare le loro narrazioni; hanno anche un pubblico integrato per dare ai loro contenuti una maggiore portata tramite gli influencercon cui siamo in contatto.

Chiedeteci come fare