Il sito web è un vero e proprio biglietto da visita per la vostra realtà aziendale o per la vostra attività professionale.
Ma oggi, nel 2021, nell’epoca dei social, è ancora importante avere un sito web? 

Il sito web per la tua realtà

In questo articolo vogliamo spiegarvi perché secondo noi è importante avere un sito web. Capita sempre più spesso infatti che web agency e professionisti si sentando domandare “ma serve ancora il sito nel 2021? Non bastano i social?”
Ebbene sì, per noi di BIG il sito web è e continuerà ad essere importante, anche nell’epoca social. Perché il sito web non è non solo il biglietto da visita on line ma anche un vero e proprio strumento di comunicazione e relazione aziendale, oltre che in alcuni casi anche strumento operativo di lavoro.

Sito web e social media quindi non vanni considerati come antagonisti ma sono entrambi strumenti di comunicazione che si integrano e si completano a vicenda.

Vediamo allora quali sono i principali motivi per cui è importante avere un sito web.

Avere Visibilità

Ormai chiunque di noi quando cerca qualcosa, che sia un prodotto, un servizio, un professionista, lo fa sul web, attraverso Google o altri motori di ricerca.
Questo è uno dei motivi principali per cui è importante avere un sito web: per farsi trovare dai potenziali clienti.
Il sito web permette di presentare la propria realtà aziendale, la propria professione, i prodotti o servizi offerti, dare informazioni generali su temi di propria competenza, mostrare lavori già realizzati, ecc.

Fare advertising

Se è vero che oggi la maggior parte delle campagne promozionali e pubblicitarie viaggia attraverso i social, è altrettanto vero che avere un sito web rinforza l’efficacia della campagna stessa. Perché le campagne Google Ads o quelle a pagamento su Facebook e Instagram sono più efficaci se contengono link che portano l’utente direttamente sulla pagina dedicata sul sito web o su una landing page creata ad hoc per la campagna.
Il vero obiettivo di queste campagne infatti è quello di portare l’utente ad aprire il link contenuto nella campagna social per farlo atterrare sul sito e trasformarlo così in cliente.

Vendere prodotti e servizi

Oggi i siti web non sono più solo pagine per presentarsi e mostrare prodotti e servizi, ma spesso permettono all’utente anche di fare acquisti direttamente tramite il sito stesso.
In base alla realtà che il sito rappresenta, lo stesso quindi può ospitare un e-commerce. Per realtà molto grandi e strutturate invece sarà necessario appoggiarsi ad una piattaforma ad-hoc per gestire meglio le vendite on line.
La stessa piattaforma e-commerce sarà comunque sempre raggiungibile tramite il sito web dell’azienda.

Comunicare e informare

Gli utenti che navigano sul web e cercano informazioni su aziende, prodotti, e servizi, oltre all’interesse legato al bisogno specifico del momento, sono piacevolmente colpiti quando sul sito trovano anche informazioni generali, più di carattere culturale, informativo e divulgativo.
Il sito web quindi può essere utilizzato anche come strumento per fare comunicazione, può contenere una sezione news o addirittura un blog dove postare informazioni e articoli attinenti alle tematiche di vostra competenza.

Mantenere la relazione con i clienti

Come sappiamo, la relazione con i clienti è alla base di qualunque rapporto commerciale. E oggi uno dei mezzi per mantenere viva e attiva l’attenzione della vostra clientela è anche l’attività di mailing tramite newsletter.

Il sito quindi è la piattaforma che puoi utilizzare per impostare e gestire campagne DEM, cioè le campagne di email marketing, che si basano appunto sull’invio di mail a liste targettizzate di clienti, per promuovere prodotti o servizi.
Anche in questo caso, la comunicazione e la promozione non è limitata solo alla pubblicazione di contenuti sul sito web, ma viene veicolata e diffusa attraverso altri strumenti.

Se questo questo contenuto ti è piaciuto faccelo sapere scrivendo a info@businessintelligencegroup.it e continua a seguirci su www.businessintelligencegroup.it